CCNL poste italiane 2013 2014 punti contratto e download

In data 14 aprile 2011 è stato definito il CCNL, ovvero il Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro per il personale non dirigente delle Poste Italiane.
Il contratto mira a fornire le basi per un maggiore e migliore sviluppo dell’azienda Poste Italiane in rapporto all’attuale mercato e all’obiettivo di valorizzare le risorse umane impegnate.
Il contratto ha il fine dunque di consolidare e rafforzare il ruolo di Poste Italiane quale infrastruttura centrale del paese, e favorire il potenziamento e l’utilizzo delle risorse umane.

I punti fondamentali del contratto CCNL sono:
- DISCIPLINA DEL SISTEMA DI RELAZIONI INDUSTRIALI
- DIRITTI SINDACALI
- DISCIPLINA DEL RAPPORTO DI LAVORO
- POLITICHE SOCIALI, FORMAZIONE, VALORIZZAZIONE E SVILUPPO DEI LAVORATORI
- TRATTAMENTO ECONOMICO O RETRIBUZIONE
- RISOLUZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO
- DISPOSIZIONI FINALI

Gli articoli di particolare interesse sono:
L’ articolo 19 che specifica che i lavoratori assunti possono essere soggetto ad un periodo di prova.
La durata di tale periodo è fissata in un massimo di quarantacinque giorni per i lavoratori appartenenti al livello F, di tre mesi per i lavoratori appartenenti ai livelli E, D, C, B; di sei mesi per i lavoratori appartenenti al livello A.
La retribuzione è invece fissata sulla base dei seguneti parametri:
- minimo tabellare
- indennità di contingenza in godimento
- tredicesima e quattordicesima
- retribuzione individuale di anzianità
- elemento distintivo della retribuzione
- indennità di funzione

Download contratto completo
Download allegati contratto

Leggi anche: Assunzioni poste italiane



---------